Ozonis

ULTRAFILTRAZIONE BAGNI DI SGRASSAGGIO

Home » Applicazioni » ULTRAFILTRAZIONE BAGNI DI SGRASSAGGIO...

Nell' industria meccanica, siderurgica ed in generale di trasformazione delle materie prime, lo sgrassaggio è un passo necessario prima di ogni altra lavorazione ed è realizzato con l' ausilio di una soluzione acquosa contenente detergenti.
I detergenti presenti emulsionano l'olio presente sui materiali da trattare; per questo motivo nei bagni di sgrassaggio la concentrazione di olio tende ad aumentare fino all' obbligo di sostituzione e rinnovo, pena la perdita di efficacia.

SOLUZIONI PROMOSSE DA SEPRA


Con l' utilizzo delle membrane di ultrafiltrazione, sia nella versione polimerica che in quella ceramica, si ottiene l' eliminazione in continuo dell' olio e si può riciclare il filtrato ( denominato permeato ) nel bagno originario.
Durante la separazione, il flusso in origine si fraziona in due correnti:
– il filtrato, che è costituito da acqua e detergenti presenti nel bagno di sgrassaggio
– il concentrato, che contiene gli oli e i solidi in sospensione e può essere, in fine, stoccato e successivamente smaltito oppure utilizzato come combustibile previo l' utilizzo di un disoleatore a tubo galleggiante che rimuove solamente l' olio che si libera in superficie

SCHEMA DI PROCESSO




VANTAGGI


– aumento della vita utile dei bagni di sgrassaggio
– il mantenimento della qualità e dell' efficienza nel tempo del bagno dato il controllo della concentrazione dell' olio
– acqua e detergenti vengono riciclati
– funzionamento di impianto in automatico
– manutenzione ridotta

« TORNA ALLA LISTA APPLICAZIONI