Loading...

SEPRA è attiva da più di 30 anni nella commercializzazione di componenti per impianti di trattamento acque e di gestione fluidi. La Società è specializzata nel proporre tecnologie innovative ed il costante colloquio con i fornitori consente di costruire soluzioni personalizzate e di affrontare assieme al Cliente i casi più difficili. La nuova sede di Cesano Maderno rende disponibile un ampio magazzino dei prodotti di uso più corrente ed un parco impianti pilota per le prove sul campo.

Mission

L'obiettivo di SEPRA è mettere a disposizione di OEM, società di ingegneria ed EPC Contractors tecnologie avanzate per lo sviluppo di nuove applicazioni di separazione dei fluidi e per il miglioramento dei tradizionali sistemi di trattamento dei reflui, in collaborazione con i più qualificati produttori internazionali, rappresentati sul mercato italiano.

Storia

Sepra è stata un pioniere nel portare in Italia le tecnologie di separazione a membrana. Risale al 1983 il primo accordo come distributore italiano con il costruttore statunitense Osmonics, allora leader del mercato di membrane a spirale avvolta.

Tra il 1983 e il 1993 Sepra ha sviluppato dei prodotti semi-ingegnerizzati per far fronte alle nuove esigenze richieste nelle industrie Italiane, diventando nel frattempo distributore di un produttore francese di membrana tubolari ceramiche, Tami Industries.

Tra il 1993 e il 2000 si sono aggiunti nuovi prodotti tra cui gli sterilizzatori UV e una linea di eiettori/ugelli, per sistemi di miscelazione liquido/liquido e gas/liquido.

Nel 2000 la società si trasferisce nella nuova sede di Cesano Maderno iniziando una ulteriore fase di sviluppo. Tra il 2000 e il 2002 viene aggiunta la linea per la separazione oli, al fine di attuare una maggiore efficienza sul trattamento delle acque oleose; vengono anche aggiunti dei sistemi standard per prove di laboratorio e impianti pilota per processi di filtrazione tangenziale

Nel 2003 Sepra aggiunge nuove tipologie di prodotti diventando una delle società che propone il più ampio assortimento di membrane a filtrazione tangenziale; vengono introdotte le membrane tubolari polimeriche per filtrazioni di fluidi ad alta concentrazione di solidi.

Tra il 2002 e il 2004 Sepra incorpora la società Ozonis S.r.l. sviluppando una propria linea di generatori di ozono home-made. Ozonis viene quindi trasformata in una divisione di Sepra.

Nel 2008 viene concepito e brevettato un nuovo sistema di bioreattore a membrana, combinando il sistema di aerazione ad eiettori con le membrane tubolari per la massima efficienza energetica sulle acque di scarico ad alto carico.

Nel 2010 viene acquista la quota di maggioranza della società T.A. S.r.l., officina specializzata nella costruzione di impianti pilota ed impianti di separazione a membrana.

Nel 2011 viene introdotta una linea di moduli composti da membrane a fibra cava per la filtrazione terziaria con sistemi MBR immersi o esterni.

Nel 2014 Sepra investe nella realizzazione di una nuova sede a Montecchio, che permette di creare due poli nel Nord Italia, uno nella storica sede di Cesano Maderno e l’altro nell’area di Vicenza.

Nel 2016 Sepra grazie alla partnership con diversi costruttori di impianti, ha maggiore disponibilità di noleggio di grandi unità per testare nuove applicazioni su scala industriale.

Nel 2018 Sepra amplia ulteriormente la propria offerta di componenti per la gestione dei fluidi con una nuova linea di cartucce filtranti.

Nel 2020 il sito web di e-commerce www.filtriemembrane.it diventa pienamente operativo.


SEPRA