Loading...

Moduli pressurizati a fibra cava

Ti possono interessare:

Moduli pressurizati a fibra cava da laboratorio

Moduli pressurizati a fibra cava da laboratorio

Compralo su:

Filtri e membrane

Condividi:

Membrane a fibra cava in moduli pressurizzati esterni 

Sepra Srl propone membrane di ultrafiltrazione a fibra cava del tipo pressurizzato, dove le fibre di membrane di ultrafiltrazione sono incollate alla testa di un contenitore in materiale plastico. Sono disponibili per svariate applicazioni:

  • pretrattamento acqua mare 
  • pretrattamento acqua di superficie
  • produzione di acqua potabile e per imbottigliamento
  • riutilizzo acque e reflui industriali
  • trattamento terziario di acque di scarico civili e industriali
  • trattamento acque termali
  • trattamento della legionella nella distribuzione acqua fredda/calda negli ospedali 

Le membrane di ultrafiltrazione a fibra cava lavorano a pressioni relativamente basse, dispongono di elevata superficie filtrante e garantiscono elevata qualità del permeato il che si traduce nei seguenti vantaggi:

  • elevata efficienza
  • costi d'investimento contenuti
  • costi di gestione contenuti

Risultando l’applicazione competitiva nei confronti delle tradizionali tecnologie di trattamento delle acque. L'ultrafiltrazione come pretrattamento ad un sistema ad osmosi inversa garantisce alle stesse membrane di osmosi:

  • abbattimento praticamente totale dei depositi colloidali, batteri e alghe
  • minori problematiche legate al fouling e biofouling
  • vita maggiore
  • sostanziale risparmio energetico
  • aumento della capacità produttiva.

Inoltre questa applicazione è caratterizzata da:

  • elevata flessibilità in base alle caratteristiche dell'alimento ed alle percentuali di recupero (>90%)
  • modularità e semplicità di gestione del sistema

L'ultrafiltrazione è un processo a membrana a bassa pressione impiegato nella separazione di macromolecole disciolte con elevato peso molecolare, solidi insolubili, molecole organiche emulsionate, colloidi, batteri, virus, alghe, muffe, funghi e spore che si trovano nelle acque o nei fuidi da processare.

Le membrane sono fornite con certificazione NSF International (National Sanitation Foundation) e approvate FDA (Food and Drug Amministration) per l'elevata qualità di filtrazione e stabilità operativa, trovano applicazione anche nei processo di potabilizzazione ed imbottigliamento dell'acqua per consumo umano.


Esistono diverse tipologie di moduli a fibra cava in funzione dell’applicazione da realizzare o dei moduli esistenti da rimpiazzare.

  • Materiale della fibra di membrana: disponibile in PES, PVDF PES/PVP
  • Tipologia di costruzione della fibra: 7 canali (seven bore) oppure 1 canale (single bore)
  • Tipo di filtrazione della fibra: outside-in (O/I) oppure inside-out (I/O)
  • Dimensioni della stata del modulo: 8”, 9”, 10” e di conseguenza superficie di membrana installata 40mq, 55 mq, 60 mq, fino agli 85mq
  • Diverse tipologie di cap e montaggio: alloggiamento in orizzontale nei vessel per membrane a spirale avvolta, predisposizione in verticale con appositi connettori oppure alloggiabili in sistemi dove i connettori idraulici costituiscono loro stessi il supporto delle membrane (non è necessario fare un telaio aggiuntivo) 

Alcuni dei modelli proposti

  • ZW700B 8060-9060-10060/UF10/7B/X-T/0.8-0.9 - RMS
  • XIGA SEAGUARD 8”o 9” – HORIZONTAL OR VERTICAL
  • X-LINE
  • AQUAFLEX SEAFLEX 8”o 9”
  • INGE DIZER L PM OR XL OR T-RACK VARIO 3.0

Chiedici informazioni Su: Moduli pressurizati a fibra cava


Clicca qui per avere maggiori informazioni sui nostri prodotti